Home

Con quale faccia il nuovo consiglio……

Si parte con il piede sbagliato. La maggioranza del consiglio dell’Ordine della Lombardia nella riunione inaugurale ha disatteso la richiesta di trasparenza su uno degli obblighi deontologici che ci sono imposti, quello della formazione professionale.

Leggi tutto

Aggiornamento e furbizie all’italiana

di Fabio Cavalera

Il vetusto e traballante Ordine dei giornalisti, nella versione lombarda, si appresta a inaugurare la sua nuova stagione, dunque nuovo consiglio (di cui rifarò parte) e nuovi impegni.

Purtroppo si rischia di cominciare col passo sbagliato.

Leggi tutto

Un Ordine serio non un banchetto

Finalmente le elezioni sono alle spalle e alcune considerazioni si possono fare. Il dato più evidente, semmai fosse ancora necessaria una dimostrazione, è che vi è una frattura evidente fra la vecchia, traballante istituzione ordinistica e la platea dei giornalisti.

Leggi tutto

Lettera appello

Lettera appello

Siamo un gruppo di giornaliste e giornalisti con diverse esperienze professionali in quotidiani, periodici, digitale, televisione, radio, uffici stampa.

Leggi tutto

Programma

Vogliamo un’istituzione snella, autorevole e che non parli a se stessa.

Una casa dei giornalisti al servizio dei giornalisti che sia in grado di tutelare dignità e valori dei meno garantiti.

Una casa dei giornalisti che rafforzi credibilità e Leggi tutto

La svendita Mondadori

di Claudia Valeriani

A Segrate nella sede della Mondadori Editore si è venuto a creare l’ennesimo stato di preoccupazione. Da anni i giornalisti sono sotto pressione a causa del programma di chiusure e di cessioni di testate che ha interessato l’editore Leggi tutto

Promesse false e sfruttamento

di Furia Berti

Lavoro nel mondo dell’editoria dagli anni ’80 quando fare la free lance era non solo bello ma anche redditizio, dopo quasi 40 anni il panorama che si offre a chi inizia questa professione come a chi vi lavora ancora quotidianamente è desolate, e la crisi dell’editoria non è stato l’unico fattore che ne ha distrutto il paesaggio.

Leggi tutto